Miele di Ciliegio

 ESCAPE='HTML'

 

Prodotto nei Comuni di Gaiola e Roccasparvera Loc. Pian Castelletto,  deriva dal nettare dei ciliegi che crescono spontanei sui pendii circostanti.

 

E' il primo miele della stagione apistica e se ne produce in quantità limitata. I ciliegi fioriscono in aprile, in questo periodo le famiglie non sono ancora nel pieno dello sviluppo, inoltre le condizioni meteorologiche instabili possono limitare notevolmente il raccolto.

E' un miele dal color ambrato, dall’aroma mediamente intenso che richiama la confettura di ciliegie, “l’amaretto”, la mandorla. La cristallizzazione da origine a una massa pastosa, con cristalli medi. Ottimo per dolcificare il latte al cioccolato.

 

 

PRODUZIONE 2020: esaurito

Nel 2021 purtroppo le condizioni meteo-climatiche avverse non hanno consentito alle api di produrre il miele di ciliegio, le gelate verificatesi il 7 e 8 aprile hanno gravemente danneggiato le fioriture in atto.